N.B. : Gli articoli possono essere letti in 70 lingue diverse.

Translate

sabato 15 ottobre 2011

"Centesimum scriptum"..... ovvero "Articolo n.100"

Solitamente sono i giocatori di calcio a contare il numero dei gol segnati, magari nella stessa squadra o nel corso della carriera agonistica; io invece conto gli articoli scritti in questo blog dall'inizio (anno 2010) ad oggi, ottobre 2011, e se la matematica non è un'opinione, questo è il centesimo. E' un traquardo che non speravo di raggiungere in così poco tempo. Tuttavia, anche se importante, è da considerare intermedio in quanto è mia intenzione continuare a scrivere altri articoli su argomenti vari, che mi consentono di tenere lucida la mente e nello stesso tempo mi aiutano a superare momenti di profonda tristezza ogni qualvolta ( quasi sempre) il mio sguardo si posa sulla fotografia della persona più cara della mia vita che prematuramente è volata in cielo ad arricchire il firmamento di una nuova stella; la stella che guiderà i miei passi e che, sono certo, illuminerà il mio cammino fino al giorno in cui insieme possiamo ritrovarci per continuare a vivere nell' aldilà. In questi quasi due anni ho raccontato episodi della mia infanzia, della mia prima giovinezza ed anche dell'età matura; ho scritto di politica, di arte, di cultura; ho suscitato, qualche volta, sensazioni ed emozioni più o meno forti; ho riportato opinioni di personaggi della TV, dello spettacolo in genere: musica, teatro, cinema; ho scritto di tutto e di più con umiltà, semplicità ed onestà intellettuale facendo leva sul mio modesto bagaglio culturale e sulla mia capacità di esprimere concetti, a volte ermetici, con chiarezza, usando un linguaggio accessibile a tutti per poter essere recepito correttamente nel senso voluto dallo scrivente. Non so se ci sono riuscito, ma dai commenti ricevuti e dalle visite giornalmente registrate, sembrerebbe che questo mio blog goda della stima ed apprezzamento di tanta gente che mi vuole veramente bene. Continuerò a scrivere per il mio e vostro.........piacere. "Ad maiora!!!"

Nessun commento:

Posta un commento