N.B. : Gli articoli possono essere letti in 70 lingue diverse.

Translate

giovedì 11 luglio 2013

Anche da lontano ti penso....

Come ho scritto nel mio precedente post "Vado in vacanza" sono in ferie in un posto molto bello, in una località turistica di prim'ordine dotata di tutti i "confort", nella quale una persona che vuole veramente riposarsi trova tutto ciò che desidera e a buon prezzo. Ma anche se passo giornate meravigliose; anche se  intorno a me regna una atmosfera di serenità, tranquillità e relax non posso fare a meno di pensare alla mia Città e il mio cuore si rattrista quando passeggiando osservo le strade pulite, le aiuole ben curate e rispettate, le panchine ai bordi dei viali alberati ben tenute, la gente che ti incontra ti saluta senza conoscerti. Che meraviglia! Perché, mi domando, tutto questo non succede al mio paese? Perché la gente quando ti incontra, pur conoscendoti, non ti saluta? Perché i giardini pubblici o le villette attrezzate per i giochi dei bambini vengono danneggiate? La via Marina imbrattata di escrementi di cani non viene pulita?I sacchetti di spazzatura vengono depositati qua e là, fuori dai contenitori? Oggigiorno non si può dire che manca l'istruzione ossia la conoscenza delle norme più elementari del vivere civile, eppure non c'è la cultura del rispetto in senso lato né verso le persone né verso le cose; verso le persone manca l'educazione e verso le cose manca l'attenzione e la tutela. Ah! come vorrei che tutto ciò non fosse vero!!! Che anche a Bagnara si respirasse un'atmosfera di serenità ed armonia tra le varie anime (Istituzioni, Politica, Enti, Associazioni, Economia e Lavoro ) che sono presenti nel territorio! Ecco perché il mio cuore si rattrista; i fatti spiacevoli degli ultimi mesi dimostrano che purtroppo siamo ancora lontani dal "modus vivendi" della località che in questi giorni mi ospita. Nondimeno sono convinto che riusciremo a superare queste negatività, se mettiamo al primo posto il bene comune, il rispetto, la salvaguardia dei valori assoluti della convivenza e la difesa di una tradizione storico-culturale che non è seconda a nessuno. La mia non è una speranza ma una certezza perché so che i miei concittadini, gente onesta e laboriosa, sono nelle condizioni di operare una inversione di tendenza nel senso che sono in grado di  modificare in positivo quei comportamenti non in linea con i principi di società, libertà e democrazia, di alcuni di essi, (pochissimi per la verità).Quanto sarebbe bello!
 Si è fatta l'ora di rientrare in albergo per il pranzo; riprendo a camminare e ad osservare il paesaggio, di cui però non vi svelo il nome. Il panorama che ho davanti assomiglia molto a quello del mio paese ed è per questo che.......... anche da lontano, ti penso..... Bagnara mia!         

martedì 2 luglio 2013

Vado in vacanza...

Da sempre i mesi di luglio ed agosto sono i mesi destinati alle vacanze. Le famiglie riunite "in gran consiglio" con mappe e "depliant" delle varie località turistiche discutono sui tempi e luoghi dove andare a trascorrere le vacanze. Nonostante le difficoltà economiche del momento, alle vacanze non si può rinunciare; per molti è un bisogno fisiologico, per molti altri un periodo di completo relax e per la maggior parte un motivo per ricaricare le batterie, estraniandosi completamente dai problemi quotidiani e dalle attività abitudinarie e ripetitive che vengono svolte durante l'anno. Anch'io in questo periodo andrò in vacanza; a differenza dell'anno scorso quest'anno ho deciso di visitare le città d'arte partecipando alle varie gite turistiche organizzate dalle Agenzie o Associazioni o singoli gruppi e mi spingerò fino a Lourdes, in pellegrinaggio, per soddisfare un desiderio di una persona che ci teneva tanto ma che non ha potuto soddisfare: lo farò io per Lei. Nei mesi di luglio ed agosto quindi non avrò la possibilità di scrivere su questo mio blog, per cui riprenderò le  pubblicazioni a settembre, magari raccontandovi episodi curiosi che cercherò di registrare durante le mie peregrinazioni in Italia e all'Estero. Non mi resta che augurare a tutti Voi Buone Vacanze e darvi appuntamento a settembre, con l'auspicio che continuerete a visitare il mio blog "UT UNUM SINT".