N.B. : Gli articoli possono essere letti in 70 lingue diverse.

Translate

martedì 11 febbraio 2014

Aspettando.....San Valentino 2014

San Valentino, si sa, è il giorno degli innamorati e come tale è un giorno speciale perché l'amore non conosce confini, né di spazio né di tempo; si può essere innamorati a 14 anni come a novanta; si può amare per un giorno, per un anno, per tutta la vita perché la sorgente di questo nobile sentimento è il cuore e come dice un detto popolare " ..al cuore non si comanda ...". Perciò il 14 febbraio lasciamo che sia il nostro cuore ad avere lo scettro del comando; che sia il nostro cuore a dominare i nostri pensieri e le nostre azioni sentimentali; che sia il nostro cuore ad alimentare quella luce che è dentro di noi e che ci spinge ad amare le persone care, vicine e lontane, gli amici sinceri e tutti coloro che ci vogliono bene. Così come vorremmo che Natale fosse tutto l'anno anche San Valentino dovrebbe continuare ad avere i suoi effetti per l'intero anno: la bontà del Natale e l'amore di San Valentino renderebbero la nostra vita molto più bella. Purtroppo non è così!  Come ho detto in un mio precedente post  "  finita la festa... gabbatu lu santu..." il 26 dicembre e il 15 febbraio ritorniamo ad essere egoisti, arroganti, presuntuosi e a volte cattivi: l'interesse personale riprende il sopravvento sui sentimenti e la parte migliore del nostro corpo, il cuore, viene accantonata fino al prossimo 25 dicembre e 14 febbraio.E' così! E' inutile nasconderci! Sono rari i casi in cui ciò non sia vero! La stragrande maggioranza di noi esseri umani da più peso alle cose materiali che a quelle sentimentali; curiamo più il corpo che lo spirito ed è per questo che la violenza, la guerra, le persecuzioni, la corruzione, la prostituzione e la corsa all'arricchimento personale illecito sono all'ordine del giorno e rappresentano la materia prima dei mezzi d'informazione, a livello mondiale.  Nel calendario ci dovrebbero essere più festività natalizie e più giornate di San Valentino per poter cambiare le cose! Nondimeno, volendo, possiamo considerare ogni giorno dell'anno un giorno speciale e comportarci come a Natale e a San Valentino. Che ne dite? Proviamoci.........      

Nessun commento:

Posta un commento