N.B. : Gli articoli possono essere letti in 70 lingue diverse.

Translate

venerdì 30 gennaio 2015

Chi sarà?


Chi sarà il 12° Presidente della Repubblica Italiana? In questi giorni abbiamo assistito al balletto di nomi noti e meno noti, di politici , tecnici e diplomatici, ma nonostante le manovre più o meno occulte, il Premier Renzi in una assemblea dei senatori e onorevoli del suo partito ha svelato il nome del candidato al Colle del Partito Democratico: Sergio Mattarella, politico (di carriera) e tecnico in materia giuridica, essendo oggi componente della Corte Costituzionale; insomma un personaggio con le caratteristiche del Capo dello Stato "superpartes", competente e determinato nell'espletamento della sue funzioni istituzionali sia come garante della Costituzione che come rappresentante del popolo italiano. Una figura, secondo me, degna di stare al vertice avendo dimostrato nel corso della sua attività politico-istituzionale di avere le carte in regola per assolvere un compito di grande prestigio e di grandissima responsabilità. Domani,sabato 31 gennaio 2015, al quarto scrutinio, sapremo se sarà lui il 12° Presidente della Repubblica Italiana. Stando ai numeri non ci dovrebbero essere sorprese, ma la certezza si potrà avere soltanto  a scrutinio completato e al raggiungimento del quorum stabilito che è di 505 voti validi, la maggioranza assoluta dei 1009 votanti.

Nessun commento:

Posta un commento