N.B. : Gli articoli possono essere letti in 70 lingue diverse.

Translate

sabato 28 febbraio 2015

8 Marzo 2015 : Festa della donna

In Italia la Festa della Donna iniziò a essere celebrata nel 1922 e la scelta della data dell'8 Marzo avvenne nel 1946.


Infatti l'8 marzo del 1946, per la prima volta, tutta l'Italia ha ricordato la Festa della Donna ed è stata scelta la mimosa, che fiorisce proprio nei primi giorni di marzo, come simbolo della ricorrenza. Negli anni successivi la Giornata è diventata occasione e momento simbolico di rivendicazione dei diritti femminili (dal divorzio alla contraccezione fino alla legalizzazione dell'aborto) e di difesa delle conquiste delle donne. 
Oggi nel 2015 la festa della donna conserva lo spirito e la natura della sua istituzione?
Continua ad essere occasione e momento simbolico di rivendicazione dei diritti femminili oppure nel corso degli anni ha perso il suo vero significato divenendo puro e semplice motivo di svago e di divertimento?  
Secondo me le donne ormai non hanno più diritti da rivendicare; hanno raggiunto un grado di emancipazione tale da essere l'altra metà del cielo con pari dignità e pari diritti per cui la festa della donna oggi è un modo come un altro ( leggi festa della mamma, festa del nonno, festa degli innamorati, ecc.ecc.) per crearsi uno spazio tutto al femminile dove trascorre una giornata diversa all'insegna dello svago e del divertimento. 
                                      Viva le Donne!   Auguri !  Buon 8 Marzo!

Nessun commento:

Posta un commento